Aggiornamento su: “Cannabis in Tab. I”

Fonte: Biocannabis

Lo scorso 18 settembre, abbiamo lanciato l’allarme riguardo ad un pericoloso provvedimento all’interno della Proposta di Legge per il rilancio della coltivazione e della filiera della canapa, che si trova in fase di approvazione finale alla Camera e che provocherebbe, in assoluto silenzio ed all’insaputa di tutti, il re-inserimento della canapa (con THC superiore all’1%) nella tabella 1 – droghe pesanti – del DPR 309/90, proprio come ai tempi della Fini-Giovanardi, con un ulteriore inasprimento delle pene e delle sanzioni amministrative in caso di coltivazione e/o possesso.
A seguito della nostra segnalazione diffusa sul web, abbiamo ricevuto un video di risposta dal deputato Vittorio FERRARESI (M5S), già autore di numerose PL a favore della legalizzazione ed oggi componente del cosiddetto “intergruppo cannabis legale”, che nonostante l’impegno – pur sempre apprezzabile – ha però confermato ogni nostra più seria preoccupazione.
Nella sua video dichiarazione Ferraresi afferma: “E’ un errore senz’altro gravissimo, non so se fatto in buonafede o in malafede, ma nessun commissario in agricoltura se n’era accorto..”.

Facciamo notare che in quella commissione sono in 7 del M5S; BENEDETTI Silvia, GAGNARLI Chiara, BERNINI Massimiliano,GALLINELLA Filippo, L’ABBATE Giuseppe, LUPO Loredana, PARENTELA Paolo, come risulta al seguente link:http://www.camera.it/leg17/99?&shadow_organo_parlamentare=2087&tipoVis=1

Tra costoro spicca quel Filippo Gallinella che molto si è speso nel sostenere e pubblicizzare questa PL come potete vedere ai seguenti link:http://www.filippogallinella.it/?p=2747 http://www.canapaindustriale.it/2015/07/31/canapa-legge-approvata-commissione-ora-il-passaggio-in-senato/
Secondo Ferraresi, il M5S avrebbe già sventato il ritorno alla Fini-Giovanardi grazie alle proprie osservazioni, che afferma essere state depositate alla relatrice in commissione giustizia due settimane fa circa.

In realtà, però, finora NESSUNA OSSERVAZIONE è stata depositata in commissione Giustizia, né tantomeno è stato ancora formulato un parere.

Risulta però a verbale della commissione in data 10 settembre, undici giorni prima della sua video dichiarazione del 21 settembre, che Ferraresi, invece di sollevare il problema urgentemente in quella sede, chiese il rinvio dei lavori della commissione.

Leggiamo dal verbale del 10 settembre: “..Vittorio FERRARESI (M5S), nel rilevare la necessità di effettuare ulteriori approfondimenti istruttori sui contenuti del provvedimento in esame, riguardante materia delicata e complessa, chiede che il seguito dell’esame del provvedimento sia rinviato ad altra seduta.”, vedi pagina 28 al link: http://documenti.camera.it/leg17/resoconti/commissioni/bollettini/pdf/2015/09/10/leg.17.bol0502.data20150910.pdf

Se Ferraresi avesse letto con attenzione il nostro comunicato, avrebbe notato che stiamo monitorando tutte le Commissioni e studiando ogni documento, siamo perfettamente a conoscenza degli atti e delle procedure e assolutamente NON disponibili ad essere presi in giro su una questione assai delicata come questa.
Oltre questo video su Facebook, di tangibile, per il momento, non c’è niente altro, a meno che la relatrice in commissione giustizia non abbia rassicurato Ferraresi sull’intenzione di rimuovere o riformulare completamente il provvedimento di cui sopra attraverso un’ulteriore video su Facebook, che noi non abbiamo ancora visto e pertanto preghiamo che ci venga mostrato.
Diversamente, se ciò non è possibile e non ci sono osservazioni in merito già depositate e disponibili per la consultazione, sarebbe opportuno da parte di Ferraresi recarsi PRIMA in commissione a fare il proprio dovere e DOPO pubblicare un video su Facebook per vantarsi con gli utenti di aver compiuto il proprio lavoro, coerentemente alla propria posizione antiproibizionista ed agli impegni presi.

A quel punto, probabilmente, potremmo dargliene con piacere atto e persino ringraziarlo per l’attenzione.
“Vorremmo precisare che noi non dobbiamo dire la verità per convincere quelli che non la conoscono, ma per difendere quelli che la conoscono”.
L’azienda Agricola Biocannabis

Di seguito riportiamo la trascrizione della dichiarazione contenuta nel video di Vittorio Ferraresi del 21 settembre.

Ciao a tutti, questo video per rispondere ad un sacco di segnalazioni che ci sono arrivate per quanto riguarda la proposta di legge in commissione agricoltura, che inserisce in un comma, appunto, la cannabis sativa con thc superiore all’1% nella tabella 1, ovvero nell’articolo 14, comma 1, lettera 6. E’ un errore senz’altro gravissimo, non so se fatto in buonafede o in malafede, ma nessun commissiario in agricoltura se n’era accorto, alchè ci è arrivata questa proposta in commissione giustizia, il sottoscritto senza uscire ovviamente sui giornali l’aveva già rilevata 2 settimane fa, 1 settimana fa abbiamo depositato le osservazioni alla relatrice del PD per sottolinearle, appunto, questo inserimento, questa sotituzione aberrante e queste osservazioni ci hanno già detto che saranno tenute in considerazione per eliminare o riformulare totalmente questo inserimento. Ripeto, non so se è stato fatto in buonafede o in malafede, ma i commissari della giustizia hanno gli occhi aperti e quindi sventaranno ancora una volta questo intervento che appunto è uno spettro della Fini-Giovanardi, come è stato giustamente ricordato e quindi vi faremo sapere ulteriori aspetti che verranno fuori nella discussione, ma sicuramente crediamo che questo ennesimo attacco liberticida sia stato sventato. Ciao.
Vittorio FERRARESI (M5S), 21/09/2015

* https://www.facebook.com/vittorioferraresim5s/videos/891765707583830/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...