L’indagine svolta nel 2014 svela una mole maggiore di acquisti di droga online

MefedroneFonte: The Guardian

Andrea (non è il suo vero nome), studente di 21 anni, da Londra va a Oxford per studiare scienze, acquista droghe on line:

Fumo alcune canne la sera, una o due volte la settimana e, quando esco, faccio uso occasionale di piccole quantità di ketamina e MDMA. Quando ero più giovane ne facevo un maggiore uso, ma ora tendo a star meglio se ne facccio di meno.

Ho deciso di provare ad acquistare on-line perché sembrava più sicuro, più affidabile e più facile di comprare in strada. Con Silk Road, si hanno maggiori probabilità di ottenere le droghe che si desiderano, e meno probabilità che siano tagliate. Sapere cosa si sta prendendo è molto importante. E’ molto facile comprare droghe sul web, quasi identico a tutti gli altri shopping online.

Si caricano i Bitcoin sul proprio account Silk Road, e si cerca ciò che si vuole acquistare. I venditori inseriscono annunci tipo: “1g di MDMA al 100% testato con reagente” o “4g di Amnesia Haze”. Si sceglie ciò che si vuole, si controllano le recensioni, quindi si fa clic su “acquista”. Si fornisce il proprio indirizzo (che, a causa di recenti norme credo debba essere criptato) e la merce viene inviata. Con Silk Road ho comprato cannabis, ketamina, ecstasy, LSD, funghi magici, valium e modafinil”.

Silk Road - Acquisti comuni

Le droghe vengono acquistate con Bitcoin. Silk Road viene utilizzato come un sistema di deposito a garanzia, che agisce come intermediario e tiene i soldi finché le droghe non sono arrivate. Dopo, l’acquirente segnala che la droga è stata “consegnata” e che il denaro è stato “girato” al venditore. Silk Road è stato violato a gennaio dello scorso anno, nel 2014, e sono state rubate grandi quantità di denaro. In seguito, Silk Road ha cessato l’utilizzo del proprio sistema di deposito a garanzia e chiesto agli utenti di utilizzare un sistema di terze parti. Di recente non ho controllato per vedere quale sistema stiano attualmente utilizzando.

Silk Road - Ragioni dell'acquisto

Ho sempre comprato solo piccole (circa 1g) quantità di droghe. Solitamente vengono messe in sacchetti sottovuoto all’interno di una busta. Ho comprato esclusivamente da venditori del Regno Unito, così di solito le buste sono inviate con francobolli di prima classe (è una tipologia d’invio del Regno Unito) e richiedono un paio di giorni per arrivare“.

Silk Road ha un sistema di revisione in cui gli utenti possono valutare la qualità e la quantità delle droghe, quanto tempo hanno richiesto per arrivare, il livello di “discrezionalità” del pacchetto. Questo incentiva i venditori a essere sinceri sul proprio prodotto. La qualità è generalmente alta e se si acquista un grammo si riceverà un grammo, cosa che è rara per strada.

Per tutti questi motivi è stato molto più facile rispetto alle altre operazioni di acquisto di droga che ho fatto. Rispetto all’assunzione, mi sento più sicuro nel caso di droghe acquistati su Silk Road. La consegna richiede un paio di giorni, quindi non è un sostituto per i venditori di strada in caso di acquisto spontaneo.

Ho usato il sito semi-regolarmente per circa due anni. Silk Road 1 è stato chiuso dall’FBI intorno a ottobre 2013, ma è stato riaperto circa sei settimane dopo come Silk Road 2. Silk Road 2, poi, è stato violato all’incirca a gennaio 2014 e sono stati rubati un sacco di soldi degli utenti (ho perso approssimativamente 10 sterline)“.

Silk Road ha detto di aver “imparato la lezione” e ha apportato le modifiche necessarie per correggere il problema, ma in seguito non sono più andato sul sito.

In futuro, spero che sempre più persone facciano acquisti online delle proprie droghe. E’ più sicuro per gli utenti e non si è potenzialmente più esposti dell’acquistare in strada. Ho potuto notare come potrebbe esistere un mercato per droghe “etiche”: la cannabis autoprodotta o l’MDMA prodotta in UK che evita la natura di sfruttamento del traffico di droga in corso. Ho amici che hanno interrotto l’assunzione di droghe a causa dell’ambiente torbido in cui vengono vendute: io stesso non voglio acquistare cocaina a causa dei danni che possono essere causati alle persone nel corso della catena di approvvigionamento“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...